NON GRATTIAMO IL CIELO!

BACHECA

Per raccontare storie, esprimere opinioni, mantenerci in contatto e scambiare idee, proposte, ecc…

 

Scrivi il tuo messaggio

 

Come funziona? [clicca per espandere/comprimere i dettagli]


È molto semplice!
Per scrivere sulla bacheca non è neccessario effettuare alcun log-in, è sufficiente selezionare il collegamento "Scrivi il tuo messaggio" e potrai inserire il tuo messaggio che sarà pubblicato immediatamente!
I messaggi ritenuti offensivi o contenenti messaggi pubblicitari e/o frasi ritenute non consone o parolacce verranno rimossi dall'amministratore di sistema!
Si ricorda che la bestemmi è reato!
Il sistema memorizza l'indirizzo IP di connessione e i trasgressori, se ritenuto necessario, verranno perseguiti a norma di legge.

 

23 DIC 2008

Un "TORRINO" in centro a Torino.... MAH!?!?!?!

 

Da La Stampa online del 23/12

L'articcolo originale

Una costruzione alta poco meno di 24 metri in occasione del restauro della «Casa del Senato»

Presto una nuova torre sorgerà a Torino. Non si tratta di un grattacielo, ma di un «torrino». Una costruzione alta poco meno di 24 metri, suggerita, anzi praticamente «imposta», dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e per il Paesaggio, in occasione del restauro della «Casa del Senato», l’edificio di origine medioevale nel pieno centro di Torino, in largo IV Marzo 17.


Ma non sappiamo più che cosa inventarci?

Se qualcuno ne sapesse di più o avesse da segnalare disegni e/o rendering del progetto mi piacerebbesapere che diamine hanno intenzione di fare....

22 DIC 2008

i piaceri naturali di una vita attiva e responsabile

 

Conoscete qualcosa di più bello e appasionante che contribuire a costruire l'ambiente naturale e sociale che ci circonda a propria immagine e somiglianza, adatto all'uso che si vuole fare delle proprie vite, delle vite dei nostri figli e di quelle dei figli degli altri, amici, conoscienti o sconosciuti che siano.
Scusate, ma voi cosa fate nel tempo libero, quando non lavorate? L'Amore con la A maiuscola lo fate qualche volta o fate solo sesso, magari a pagamento? La rabbia, la frustrazione, l'odio li sfogate solo in casa contro la vostra stessa famiglia, oppure coraggiosamente anche contro i reali oggetti (persone, leggi, consuetudini) che ve li hanno provocati, contribuendo così sia a stemperare l'animo, sia a risolvere concretamente tutte quelle situazioni che generano emozioni negative proprio perchè in esse l'uomo si trova non libero e sereno, ma coatto e nervoso. La pavidità degli uomini è un problema sociale enorme e al suo mantenimento e diffusione lavorano intere organizzazioni grazie ai continui stati di emergenza che si susseguono e in cui tutto è permesso: sfruttare le crisi ambientali, economiche e sociali per guadagnare fino all'ultimo; che idea geniale ha concepito il multirobotcapitale: magra consololazione sapere che la fine sarà ugualmente terribile per tutti, auguri...
Ma voi che scrivete, esseri cognitivamente miopi, riuscite a vedere al di là del vostro naso?! Avete degli interessi economici nella costruzione di questo grattacielo o qualcosa da guadagnarci, tipo fare l'usciere o controllare le macchine parcheggiate? Riuscite a fare attenzione e determinare personalmente le vostre vite seguendo i vostri desideri più intimi? O siete delle specie di automi che al massimo riescono a soddisfare un decimo di tutti i bisogni che vi hanno indotto, rimanendo perennemente vuoti, bulimici di gingilli elettronici, affamati a vita dall'assurda necessità di vendere a tutti i costi per mantenersi in vita del peggior sistema di sfruttamento mai congegnato?
Vi prego perciò di farvi furbi e unire il vostro ingegno e forza fisica ai nostri per la salvaguardia e ripopolamento dei beni comuni sulla Terra. Le vostre ottusità comunque non fanno che fornire alla nostra sobria attività nuovi strumenti per l'azione e combustibile per alimentarla. Non avete scampo... si scuseranno per voi, ringraziandoci di aver tenuto duro, i vostri pronipoti.
Grazie mille!!!

22 DIC 2008

SIAMO STUFI DI VOI

 

NON AVETE NIENTE DI MEGLIO DA FARE???

22 DIC 2008

avete letto marco travaglio?

 

sulla Repubblica (Torino) del 21 dicembre?

20 DIC 2008

ora quel che scriviamo liberamente in bacheca si vede in home page

 

e

20 DIC 2008

sabato 20 a vedere il cantiere

 

incontro e presidio sabato 20 dic
dalle 11 alle 12 e 45 in piazza Benefica

dalle 12 e 45 al cantiere

19 DIC 2008

Almeno in Liguria ci sarà una torre di meno

 

Strano, ma vero. Sulla Stampa è apparsa la notizia della bocciatura della "torre" di Fuksas a Savona. Beati voi, cari abitanti di Savona! Avere degli amministratori che badano all'impatto ambientale e non agli interessi economici, non è cosa da poco. Vedremo con quale faccia tosta e quale rispetto per l'ambiente, verrà fatta la VAS sul grattacielo di Torino!

18 DIC 2008

scritte

 

meglio scrivere: "Passera grattacielo" oppure "cielo gratta Passera" (con gli accenti giusti.
Passera, A.D. della S. Paolo che dalle colonna della La Stampa dell'altro giorno si è fatto bello alla prima della Scala di Milano dicendo che la banca investirà in cultura: la cultura del grattacielo, appunto. Lui e tutti gli altri li ricondurremo per mano alla loro vera forma di pezzenti dello spirito quali sono.
Le scritte è arduo difenderle ma quella poca vegetazione che rimane nel rettangolo in attesa del suo boia, si, con ogni mezzo necessario che sia coerente con i nostri fini d'amore.

17 DIC 2008

scritte

 

la prossima volta scriviamo ancora non grattate il cielo
e piccolo piccolo potremmo aggiungere e non grattate le scritte

15 DIC 2008

Si cancellano le scritte, ma non le opinioni

 

Quasi patetica la tempestività con cui i banchieri inviano le squadre di "cancella-scritte". Chissà perchè danno tanto fastidio....Era una semplice scritta colorata, per nulla offensiva...Forse il verde "recinto" immacolato tranquillizza la coscienza comunale e bancaria? Non sarà cancellando le scritte che cancellerete le opinioni di chi vuol difendere la città da questa assurda speculazione edilizia. Grazie writers, la prossima volta scrivete quello che si meritano!